CodeThinker



Connettere OpenVPN all'avvio del sistema - Ubuntu - Debian

1. Procurarsi il file di configurazione

É necessario innanzitutto procurarsi il file di configurazione di OpenVPN. Nel mio caso è una configurazione inline autogenerata chiamata vpn.ovpn

2. Impostare la connessione persistente

Considerando che non avremo la possibilità di leggere l'output di OpenVPN è buona norma impostare la connessione persistente.
Bisognerà quindi aggiungere nel file di configurazione:

keepalive 10 60  

3. Spostare il file di configurazione

Il file di configurazione che abbiamo appena modificato, vpn.ovpn, deve essere spostato in /etc/openvpn/
Il file di configurazione, inoltre, deve avere l'estensione .conf

sudo mv vpn.ovpn /etc/openvpn/vpn.conf  

4. Impostare OpenVPN per l'avvio automatico

Affinchè OpenVPN utilizzi il nostro file di configurazione all'avvio, è necessario che questo venga inserito in /etc/default/openvpn, che può essere modificato con sudo nano /etc/default/openvpn

Remider:

Tasti freccia per muovere il cursore

ctrl+o per salvare

ctrl+x per chiudere

Per far ciò è possibile decommentare AUTOSTART="all" eliminando il # all'inizio della riga, oppure inserire AUTOSTART="vpn" dove al posto di vpn è necessario inserire il nome del file di configurazione che abbiamo spostato nel punto precedente della guida eliminando l'estensione .conf.